- Il nostro "GRUPPO" e... come ADERIRE !

_________________________________________________________ 

ATTENZIONE:
cliccare QUI

per andare alla

NUOVA PAGINA !!!


_______________________________________

 

 

30 ottobre 2008

La FIORENTINA è in "Champions League" (dopo che per il terzo anno consecutivo ne ha fatto i punti!) ed anche il nostro Viola Club, grazie al vice-presidente Marcello Mariotti, la sta seguendo in Europa. Prima Lione e poi Monaco, per il momento...

Due immagini dalla capitale della Baviera:
                   

 


29 maggio 2008



La nostra piccola-grande FESTA in ONORE
del 55° Anniversario della conquista del Monte EVEREST
che quest'anno viene INCREDIBILMENTE a COINCIDERE con la NASCITA UFFICIAL
della REPUBBLICA del NEPAL

 

10 marzo - FINALMENTE !

Si è ufficialmente conclusa (o quasi...) OGGI la MISSIONE "CONSEGNA MESSAGGIO"
All'esterno dello Stadio di Firenze, Alessandro RIALTI, storica firma della Redazione fiorentina del "Corriere dello Sport - STADIO" ha ricevuto e direttamente CONSEGNATO ad un rappresentante dell'Ufficio Stampa della ACF Fiorentina, il cofanetto per il Presidente Andrea Della Valle!

       

Ad Alessandro Rialti (quale rappresentante del giornale) la sciarpa buddista (KATA) simbolo di Amicizia e Pace. Piccola quanto autentica investitura quale Giornale Ufficiale del Progetto

la FIORENTINA a KATHMANDU !

presenti "casualmente", anche alcuni altri giornalisti colleghi di Rialti (tra cui l'amico Mario Tenerani) che naturalmente non si sono fatti scappare l'occasione di farsi immortalare con il nostro striscione...!!!

 

7 marzo 2008
Alla vigilia della Festa della Donna un gran paio di straordinari regali si è fatta e ci ha fatto la "Viola": la bella vittoria di Torino di domenica scorsa e la grande prestazione in Coppa UEFA contro l'Everton di ieri sera.
Si avvicina una nuova Pasqua ed un paio di nuovi piccoli eventi del nostro Viola Club,
non dovrebbe mancare poi molto... alla "consegna"...
ad una piccola festicciola a Bhaktapur
e ad una proposta di "STARE CON NOI" ancora più importante...
Seguiteci: saranno anche piccole cose, ma potrebbero riuscire a far sentire meglio un po' TUTTI... Almeno un po'...

____________________________________

Sesto Fiorentino, 12 dicembre

Non è stata una normale festa di fine stagione agonistica quella del PADULE Baseball e Softball che si è tenuta nei giorni scorsi a Sesto Fiorentino.
Alla presenza di una foltissima platea e del Consigliere delegato allo Sport Paolo Masi, sono state salutate, festeggiate e premiate le squadre e gli atleti che nel corso del 2007 hanno svolto attività.
Particolare riguardo è stato dato alla squadra “Ragazze” Softball, Campione Regionale, all'esordio nella Nazionale Cadette (centro-sud) di Giulia Belli ed alle altre convocate per il progetto 'Verde Rosa - FIBS': Asia Locci, Ilaria Sestini e Claudia Banchelli.
Naturalmente, si è anche ben mangiato, bevuto e giocato, in maniera simpatica e sportiva e per i più piccoli c'erano tanti piccoli omaggi-ricordo.
Ma quest’anno il Padule è andato anche un po’ oltre…
Sancendo una specie di vero e proprio gemellaggio di SPORT con il calcio.
Anche perché anche nel Baseball/Softball esiste da sempre quel famoso terzo tempo che proprio da quando la Fiorentina l’ha proposto al termine della partita con l’Inter, ha colto commenti e consensi in tutto il mondo del calcio e dello sport in genere.
E così, rispondendo anche all'appello lanciato qualche giorno fa, durante la serata c’è stata una vera e propria adesione di massa al Viola Club Kathmandu (del ciclo-nauta fiorentino Marco Banchelli), che delle parole 'SPORT in PEACE' ne ha fatto il proprio motto ed impegno primario.
Al termine della festa i nuovi aderenti sono stati ben “104”! Ad iniziare dall’oramai “storico” Presidente Romano Becchi.
A Sesto Fiorentino quindi, grazie al Padule, Baseball e Softball con il calcio e con un grande auspicio: che il “terzo tempo”, anche se proposto al termine delle partite, possa essere per tutti, non un momento di conclusione… ma di inizio!


 

4 dicembre:

GRANDIOSO gesto al termine della partita Fiorentina - Inter della scorsa domenica. Un gesto di alta sportività che finalmente parte dalla sede più importante e significativa: il CAMPO di GIOCO, lo STADIO.
Ci riempie veramente di grande gioia il fatto che il nostro particolarissimo VIOLA CLUB sia stato autentico pioniere di questa strada. La strada del "buon esempio" e della sportività, della lealtà e del rifiuto della violenza, della PACE.

E' un caso (?) che "noi" siamo nati proprio nei primi giorni di dicembre di due anni fa, in quelli che vogliamo soprattutto sperare possano rimanere gli ultimi atti vandalici legati alla Fiorentina, sia a Firenze come in ogni altra parte d'Italia e del mondo.

E, sempre in tema, vi invitiamo a leggere un articolo dello scorso maggio (cliccando su queste righe) sul nostro striscione potenziale piccolo-enorme impulso planetario...

 

Da qualche giorno si è ufficialmente aperta anche in Italia la raccolta di adesioni al nostro "Viola Club".
Il "129" è venuto a segnarsi proprio dal Nepal... Padre PIUS !
E VOI ? COME POTETE FARE SE VOLETE IMITARLO?
SEMPLICISSIMO ! Soprattutto se state seguendo le vie virtuali che vi hanno portato a questa pagina...
INVIATECI un messaggio e-mail semplicemente con il vostro nome e cognome e, se volete, anche la vostra città.


Le adesioni stanno già arrivando!!! (e non sono da escludere "sorprese").

"COPISTERIA SESTESE" (Massimiliano) è anche il nostro primo punto "fisico" di raccolta adesioni
e, se volete farlo a voce (o di persona), non avete che da chiamare lo 055 443732

In ogni caso leggete pure il comunicato ufficiale completo ripreso da "fiorentina-news"


Immagini dall'adesione di Padre PIUS:

 

                 

 

 

 

Non solo calcio, non solo sport...

controviolenzadonne.org

 

21 ottobre 2007

Un grande GRAZIE ad Alessandro RIALTI ed a Francesco GENSINI...

il "CORRIERE dello SPORT - STADIO" è con NOI !!!

 

per una migliore lettura "FIORENTINA NEWS"... (lo stesso articolo)

 

ottobre 2007
Un nuovo incontro con la "sede",
il Presidente Onorario KARNA SHAKYA ed un nuovo "gruppetto" di Amici,
Claudia, Patrizia (nascosta), Giovanni, Maria Pia, Mario ed il "serio" Ado con il prode Jeet che regge la bandiera...


   


una lettera ed un SOGNO:
GRANDE come l' HIMALAYA...

______________________________________________

 

  
Dall' HIMALAYA................................................. alle ALPI !

Aprile 2007


Una "tappa" molto sentita e rilassata dell'ultimo viaggio in Nepal insieme alla "Sezione Volontariato" della CARICENTRO di Firenze è stata sicuramente quella che ha visto l'incontro ufficiale con staff e soci del Viola Club Kathmandu.
Presso la sede oramai storica del Kathmandu Guest House ho abbracciato ancora una volta con amicizia ed affetto il "presidente onorario" Karna Sakya ed il figlio Rajan, direttore del Guest House.

A loro ho consegnato due sciarpe viola (divenute per l'occasione "kata" termine della tradizione buddista) ed il libro "Tifosi" curato dall'Associazione Centro Coordinamento Viola Club, che tra l'altro, al nostro Viola Club ed alla sua fondazione nel dicembre 2005, ha dato ampio risalto.

       
          Rajendra, Nabin,  Rajan,   Marco,  Karna, Uttam, Shoan
                               ( photo by SANDESH PRAJAPATI )


Sotto un vero e proprio slancio che l'iscrizione di un nuovo socio (Andrea Mancini) che Gianni Palazzini ha approfittato per effettuare, ed anche conosciuto il nostro motto e gli alti valori a cui si ispira, si è avuta poi una vera e propria corsa all'iscrizione da parte di tutti i partecipanti al viaggio.
Anche il "milanista" Giuliano non ha potuto fare a meno di far parte del gruppo viola del Nepal!
Ed in breve abbiamo raggiunto quota "88" soci. Ma ho l'impressione che non ci fermeremo…

Karna Sakya, come Presidente Onorario del Viola Club Kathmandu, è stato poi anche una specie di "padrino" alla proclamazione dei vincitori del "Premio Mauro COLLINI - 2007".
Un riconoscimento che da quattordici edizioni vuole evidenziare e premiare gesti di lealtà ed esempio nello sport e nella vita.
Quest'anno c'era anche il "nostro" Luca Toni tra i canditati, insieme ad Alessandro Del Piero. Come contendenti altri due Campioni del Mondo, Paolo Bettini ed il C.T. Franco Ballerini e due "Campioni di Pace" come sono stati definiti i nepalesi Koirala e Prachanda, che negli ultimi mesi hanno posto fine a dieci anni di guerra civile avviando dialoghi e deponendo le armi.
Per la cronaca, e con grande partecipazione, il Premio è stato assegnato proprio a questi ultimi con la speranza che il loro esempio possa essere seguito anche da altre "zone calde" del nostro pianeta.


Marco insieme al "fotografo" Sandesh, con altre presenze vicine:
Sarita (profilo), Dinesh (con maglia Manchester), il grande Carlo Gracci e Francesco

Ospite particolarissimo della "tappa" Francesco, del "Planet Bhaktapur" un altro non tifoso viola… Ma non solo. Seguendo il nostro esempio vorrebbe fondare in Nepal un club per la sua squadra del cuore, l'Inter. E sicuramente daremo lui una mano, anche dall'Italia.

Al momento dei saluti, un sogno. Di Karna e Uttam come di Marcello e mio e di tutti i nostri soci (e non solo!): pensare che un giorno possa giocarsi nello Stadio di Kathmandu una partita amichevole con la nostra Fiorentina protagonista.
Una partita per festeggiare la ritrovata Pace nelle terre dell'Himalaya e da queste terre mandare un forte messaggio del calcio e dello sport affinché le "battaglie" del mondo futuro abbiano solo i campi di gioco come scenari. E lealtà, rispetto, abilità e talento come protagonisti.


Namastè!
Marco Banchelli


Sarita, Dinesh, Marco Jitbhadur
by Sandesh Prajapati

---------------------------------------------------------------------------------------------------------

Chissà che anche il nostro "motto" non abbia contribuito al miracolo:
dalla fine del mese di Aprile dell'anno 2006 il RE ha ceduto ed anche il Nepal
può avviarsi verso le strade ed i sentieri di LIBERTA' e DEMOCRAZIA

 

ed un altro "miracolo" ancora...

 

luglio 2006 - CAMPIONATO del MONDO

                        Anche in NEPAL si tifa ITALIA (e si porta anche bene... )!

 

 

ed anche il "nostro" Luca TONI diventa CAMPIONE DEL MONDO !!!

 

18 settembre 2006

La FIORENTINA è sempre a -19 ma con noi ci sono sempre carissimi vecchi e nuovi amici ...

 

                       
Francesca e Filippo con il "vice-presidente" Marcello                                        Ilaria, sempre in montagna, tra "Toni e Furmini" !!!

 

e poi al mare, con il

 

 

 

         1/4 dicembre 2005
             Kathmandu (NEPAL): nasce il primo CLUB di amici della FIORENTINA
                                             al "cospetto" delle grandi vette dell' Himalaya...

 

gennaio 2006 - un FORTE messaggio di desiderio di SPORT e di PACE che "passa"
                     anche da CANALE 5 - Striscia la notizia
                     GRAZIE a Cristiano MILITELLO

 

                                                                    


 

 Viola Club KATHMANDU : entra in contatto con noi !!!